Trieste fu in passato un importante sbocco sul mare per l’Impero Austroungarico. A quell’epoca la città si sviluppava e assimilava dall’Austria e da Vienna in particolare la cultura, l’architettura, le sue tradizioni culinarie e di pasticceria. Assieme ai suoi palazzi , a Trieste nascevano pure dei caffè, belli come salotti, i quali offrivano ai loro clienti anche una  vasta varietà di dolci tra cui la torta al cioccolato che per similitudine con quella del famoso albergo caffè viennese venne chiamata torta Sacher. A quel tempo il cioccolato era la cosa più preziosa che si potesse degustare assieme al caffè espresso, e la torta al cioccolato veniva servita a tale scopo da impeccabili camerieri. Oggi la tradizione viene coltivata e mantenuta dalla Pasticceria Triestina Ulcigrai che con cura e con una lavorazione artigianale prepara questa torta per farvi rivivere quei meravigliosi momenti.
Per tagliarla senza che il cioccolato si spezzi, immergere il coltello in acqua calda. Servirla in piatti di porcellana con un buon caffè o con un tè alla frutta.
Disponibile in confezione da 750g.
Durata del prodotto: 4 mesi
Tenere la confezione in un ambiente fresco e asciutto, non in frigorifero.
Farina, uova, burro, zucchero, confettura di albicocche, mandorle, distillato di canna, lievito, il tutto ricoperto con cioccolato morbido.